MESSAGGIO DELLA PRESIDE AL TERMINE DELLA TERZA SETTIMANA

MESSAGGIO DELLA PRESIDE AL TERMINE DELLA TERZA SETTIMANA

Carissimi studenti, docenti e genitori,

alla fine della terza settimana di lezione a distanza più che soffermarmi sugli aspetti tecnici di metodologie/strumenti utilizzati, voglio evidenziare l’aspetto umano e relazionale.
Cari/e ragazzi/e
 i docenti mi riferiscono che siete attivi e interessati, collaborativi con loro e tra di voi, più disciplinati e motivati che in classe. Dalle telefonate settimanali effettuate tramite alcuni docenti si evince un buon equilibrio tra la didattica e la consapevolezza della vita forzata, e che cercate di sfruttare al meglio le opportunità che può offrire il doloroso/incredibile momento che stiamo vivendo, anche se avete voglia di ritrovarvi in classe.
COMPLIMENTI per la serietà e la responsabilità che state dimostrando.
Cari docenti
ribadisco quanto detto nel nostro Collegio docenti on line: è emozionante vedere il vostro impegno e il vostro entusiasmo rivolto non solo all’aspetto didattico ma anche, e soprattutto, al coinvolgimento dei ragazzi, all’attenzione a conservare il legame con la normalità/quotidianità. Quando mi segnalate assenze o poca partecipazione, io rilevo non il voler comunicare una mancanza ma la paura di perdere qualcuno per strada.
Cari genitori 
ho avuto diversi vostri feedback nei quali c’è il ringraziamento per l’attività didattica ma soprattutto per l’attenzione e la cura rivolta ai/alle  vostri/e figli/e.
Che altro dire? GRAZIE a tutti, comprese le ragazze della Segreteria sempre attive e disponibili, perché sono convinta che INSIEME stiamo attuando quanto auspicato in una Nota del Ministero della Pubblica Istruzione “mantenere viva la comunità di classe, di scuola e il senso di appartenenza, combattere il rischio di isolamento e di demotivazione”.
 
Con affetto  –  Donatella Preti